L’associazione Aiace chiede all’Asp di Catania la presenza di maggiore personale al Pronto Soccorso del nosocomio di Bronte

0
146

Bronte – L’associazione Aiace chiede maggiore personale al nosocomio del centro etneo. “Gli Infermieri assegnati ai reparti – dice l’avv. Giuseppe Gullotta, rappresentante del sodalizio che si batte per la tutela dei consumatori – che risultano essere “prestati” temporaneamente al Pronto soccorso sembra essere una soluzione inconcepibile. E’ necessario altro personale. Assieme al direttivo dell’associazione Aiace abbiamo scritto una posta certificata, al direttore Generale dell’Asp 3 Catania e per conoscenza al Sindaco.una missiva in proposito. Confidiamo in un rapido intervento di revoca dell’ordine di servizio. Abbiamo tuttavia avvisato il Direttore generale, che se Dio non voglia, dal predetto ordine di servizio, dovesse derivare un grave pregiudizio o disservizio in termini di assistenza sanitaria, ai pazienti ricoverati in ospedale, informeremo gli organi competenti per le valutazioni del caso”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here