Al momento quasi pronti tre vaccini per salvarci dal Coronavirus

0
93

Roma – Salgono a tre i vaccini anti-Covid. L’ultimo ad essere annunciato è quello di “Oxford-AstraZeneca-Irbm” che sarà presto distribuito, dopo le necessarie approvazioni. Ha una efficacia pari al 90% secondo i dati ad interim presentati dalla stessa azienda produttrice. Il regime dimostratosi migliore, con una efficacia, che raggiunge, appunto il 90% e la massima tollerabilità per gli anziani, è quello che prevede l’inoculazione di mezza dose ed un richiamo con una dose completa dopo un mese. Si prevede una produzione di 200 milioni di dosi. Quello di Oxford si aggiunge al vaccino “Pfizer – BioNTech”, (il vaccino è risultato efficace al 95%) ed al vaccino “Moderna”‘ (in questo caso è stata annunciata dall’azienda un’ efficacia pari al 94.5%).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here