Rappresentazione di “San Giovanni decollato” il cui ricavato è andato a sostenere il sodalizio che aiuta le pazienti affette da tumore al seno

0
205

Taormina – Organizzata dall’Associazione TaoMiros e con il patrocinio del Comune di Taormina e dell’Assessorato Turismo e Spettacolo, nei giorni scorsi, si è tenuta, al Palazzo dei Congressi, una riuscita serata di spettacolo e di solidarietà. Sul palcoscenico la Compagnia Teatrale della Parrocchia della SS. Immacolata di Giardini Naxos ha presentato la commedia in tre atti di Nino Martoglio, “San Giovanni Decollato”. Regista e mattatore della serata Giorgio Gullotta che coadiuvato da un affiatato e straordinario gruppo di parrocchiani/attori è riuscito a divertire il folto pubblico presente. Lo scopo della serata non è solo ludico ma di beneficenza. Da anni l’Associazione Salus “C.A. D’Agostino” è impegnata a supportare volontariamente i pazienti oncologici che da diverse parti della Sicilia (e non solo) afferiscono alle Divisioni di Oncologia Medica e di Chirurgia Oncologica del P.O. S. Vincenzo. E così, alle pazienti trattate per patologia senologica vengono offerte, gratuitamente, dei reggiseni con protesi esterne e per chi ne ha necessità, un gruppo di parrucchiere volontarie offre non solo parrucche ma un servizio ad hoc. E non è finita. Per i pazienti che provengono dal Tirreno e dalle Isole Eolie e che devono essere trattati al S. Vincenzo, la Navetta del Sorriso provvede, ovviamente sempre gratuitamente, al trasporto di andata e ritorno. Per realizzare tutto ciò è necessario un supporto economico e l’Associazione TaoMiros non poteva certo tirarsi indietro. Una donazione di 500 euro è certo poca cosa ma può essere utile per soddisfare alcune spese. Anche il pubblico presente non si è tirato indietro e ha fatto la sua parte. Nel salvadanaio posto all’uscita sono stati raccolti più di 200 euro. In conclusione dunque una serata all’insegna dell’allegria e della solidarietà, un buon viatico per l’anno appena iniziato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here