Da Taormina al Roland Garros?, giovani promesse in evidenza al “Summer cup 2019”, organizzato dallo “Sporting Club”

0
121

Taormina – Si è conclusa, nei campetti in terra rossa di via Bagnoli croce, curati dal “Taormina Sporting club” la nona edizione del “Summer Cup 2019”, torneo di doppio molto seguito da appassionati e tennisti. Il torneo, che ha visto l’organizzazione di Mario Quattrocchi, prevede una prima fase a gironi con la partecipazione di 36 coppie è una seconda fase finale a 32 squadre. Quest’ anno ha prevalso la coppia composta da Alberto Cannavò/Giuseppe Carà, contro Emilio Romano/Giancarmelo La Manna con il punteggio 6-4/6-3. Alberto Cannavò di 15 anni è il più giovane tennista ad aver vinto assieme al suo compagno Carà  il trofeo dalla prima edizione del 2011. Quest’anno si è anche svolta la prima edizione di “Summer cup junior” con la vittoria di Giulia Raneri/ Fabio Castorina contro Marcello Conti/ Dario Auteri  con il punteggio di 6-0/1-6/10-5.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here