Antonio Fiumefreddo: “Accesso della Polizia agli uffici di Asm rappresenta segnale per quanti non comprendono rispetto della legge”

0
319

TAORMINA – (Di redazione) “L’accesso, in questi giorni, della Polizia negli uffici di Asm – sostiene il commissario liquidatore di Asm, Antonio Fiumefreddo – rappresenta un ulteriore segnale per quanti in Azienda non avessero ancora compreso che il rispetto della legge quando viene meno produce delle conseguenze. Insediandomi in Asm avevo detto che tante, troppe cose, apparivano anomale in un’Azienda che da pubblica, per qualcuno si era trasformata in una sorta di bancomat. Il ripristino della legge era uno degli obiettivi fondanti del mandato conferitomi, insieme con la riorganizzazione di Asm e alla verifica dei suoi conti, che prosegue e che porterà alla conclusione della lunga fase di liquidazione”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here