Il parco di lady Florence Trevelyan vittima di continui atti vandalici, urge sistema di video sorveglianza

0
135

Taormina – Ancora atti vandalici al giardino pubblico dedicato a “Florence Trevelyan”. Il grido di allarme, arriva, ancora una volta, da Nicola Sciglio, esperto alle piccole manutenzioni di Palazzo dei Giurati.  “Adesso – ha riferito, appunto, Sciglio – è stato rovinato il muretto dell’area del bar “Mille Luci”, ormai in disuso. Qualcuno ha rotto il parapetto in cotto che deve essere adesso ripristinato al più presto. Il giardino, inoltre, è frequentano da un piccolo branco di bimbi che arrivano al punto di disturbare, anche con parolacce, la tranquilla passeggiata di quanti vogliono visitare il parco cittadino. Per questo motivo penso sia utile istallare un sistema di video sorveglianza allo scopo di prevenire simili comportamenti”. Insomma piove sul bagnato visto che, nei giorni scorsi, si è anche notato che il giardino viene frequentano da persone capaci anche di bivaccare all’interno dello splendido giardino. Il “polmone verde” cittadino si sarebbe trasformato in improvvisato camping e palcoscenico di raid che abbattono i preziosi manufatti del giardino. Il recente atto vandalico non fa altro che allungare l’elenco di quello che è stato divelto. Sono stati, ad esempio rotti, numerosi vasi in terracotta della passeggiata romantica che si affaccia sulla baia di Villagonia. I contenitori dovrebbero, adesso, rimpiazzati con quelli nuovi in modo da conferire un aspetto migliore alla zona che venne riparata dai lavori del G7. Ma non è finita qui. Uno dei tombini del sistema delle condutture del giardino viene adoperato anche come toilette. Al suo interno gli addetti hanno trovato, infatti, escrementi che fanno pensare al suo utilizzo in tal senso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here