CODICI: TERNI SEMPRE MENO SICURA. CHIEDIAMO INTERVENTI DECISI

0
558

TERNI – L’associazione Codici lancia l’allarme dopo le segnalazioni più volte fatte contro l’accattonaggio davanti a molte attività commerciali (negozi e centri commerciali): ad oggi, nonostante i molti articoli di politici, ancora nulla è cambiato.

L’associazione chiede un intervento deciso soprattutto nei confronti del grave fatto successo ieri sera della donna donna violentata nel Piazzale Bosco, a pochi metri dalla stazione di Terni.

E’ giusto che Terni sia sempre meno tranquilla.

Codici dice BASTA alle facili  proteste da parte di politici ed istituzioni e chiede interventi decisi  e concreti.

Codici dice una volta per tutte BASTA a questi fatti di continuo fastidio verso cittadini e questi gravi fatti di violenza invitando tutti i consiglieri Regionali a scrivere a tutti gli organi competenti per riportare sicurezza nella nostra città con interventi decisi e non solo semplici segnalazioni.

Codici inoltre chiede un intervento definitivo per ampliare l’illuminazione in tutti i punti della città che potrebbero essere a rischio e invita il Comune a cominciare a costituirsi parte civile verso tutti i reati di delinquenza subiti da tutti i nostri cittadini sempre più indignati dalla mancata sicurezza e dalla pericolosità sempre più dilagante.

L’associazione Codici chiede l’apertura di un tavolo di concertazione in Prefettura per discutere di tali problematiche.