Avviata petizione per i contributi comunali del servizio scolastico extraurbano da attribuire alle famiglie secondo “Isee”

0
317

Giardini – Naxos – Avviata una petizione per il ripristino dei contributi comunali destinatib al trasporto interurbano degli studenti frequentanti le scuole di secondo grado che sono ubicate al dio fuori del territorio comunale. Nella raccolta di firme si chiede che venga data risposta per iscritto entro 30 giorni dal suo ricevimento al Protocollo Generale dell’ente. Secondo gli autori dell’iniziativa “il rimborso degli abbonamenti per usufruire del servizio del trasporto costituiva e costituisce un sostegno economico importantissimo per molte famiglie che, in mancanza di esso, si troverebbero in grave difficoltà nel garantire il diritto allo studio dei propri figli. In particolare per i nuclei familiari con reddito basso, il dover sostenere per intero le spese dei suddetti abbonamenti rappresenterebbe una mannaia economica di difficile sopportazione. Auspichiamo che il governo cittadino giunta voglia rivedere la decisione assunta con D.G.M. N.197 del 5/12/2018. In ottica di spending review si potrebbe legare l’erogazione del contributo all’Isee dei richiedenti ma le risorse vanno trovate per garantire un diritto fondamentale come quello allo studio, sancito dall’art. 34
della nostra Costituzione”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here