All’orizzonte un gemellaggio tra Taormina e Punta del Este, cittadina turistica dell’Uruguay

0
124

Taormina – Incontro, nei giorni scorsi, con Sua Eccellenza, Ricardo Varela, ambasciatore dell’Uruguay in Italia. “Abbiamo discusso – ha riferito, il sindaco, Mario Bolognari – della possibilità di realizzare un gemellaggio tra Taormina e Punta del Este, finalizzato allo scambio di esperienze e competenze nei settori turistici, culturali e artistici. Un’ipotesi molto caldeggiata dall’ambasciatore per la fama che la nostra città vanta in Sud America. Sì tratta ora di tracciare un progetto per coinvolgere diversi attori dei vari settori, imprenditori, gestori di altri enti, responsabili culturali”. All’incontro erano presenti: la presidente del consiglio comunale, Lucia Gaberscek, gli assessori Enzo Scibilia e Andrea Carpita, il consigliere comunale, Manfredi Faraci e il console, Michel Curatolo. Seguirà uno scambio epistolare e la formulazione del progetto”. Insomma Taormina va avanti con i grandi gemellaggi. Come si ricorderà, dall’idea di Dino Papale, Esperto ai Grandi Eventi del Comune di Taormina, si è svolta a Taormina, anni fa, la cerimonia ufficiale in Consiglio Comunale, coordinata dall’allora presidente del civico consesso, Eugenio Raneri, per “sancire” in sede istituzionale il gemellaggio tra la città di Taormina e  Sunny Isles Beach, cittadina statunitense della Florida. Questo importante accordo segna ancora un’amicizia tra due importanti località turistiche internazionali. Il sindaco di Sunny Isles Beach, Norman S. Edelcup ed il primo cittadino di Taormina, Mauro Passalacqua, che ha creduto in questa importante iniziativa, hanno firmato, nell’aula consiliare di Palazzo dei Giurati, il gemellaggio tra le due cittadine.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here