La “Pro Loco” pensa al futuro per promuovere al meglio la città del centauro

0
90
Taormina – (di redazione) “Abbiamo incontrato – ha affermato il presidente della Pro Loco, Sergio Spadoni – il massimo rappresentante dell’assemblea cittadina, Lucia Gaberscek. Il nostro è stato un confronto di idee per eventuali prossime collaborazioni”. Uno dei nodi da sciogliere rimane, in ogni caso, la possibilità che la “Pro Loco” possa ottenere dal Comune una sede stabile dove svolgere la sua importante attività promozionale ed organizzativa.

A questo faccia a faccia hanno, inoltre, preso parte i rappresentanti del rinnovato consiglio direttivo della Pro Loco e precisamente: Cettina Vinciguerra, Tonino Turiano, Salvo Mannino, Pippo Manuli, Carlo Turchetti e Giuseppe Spartà. È questo il primo di una probabile lunga serie di incontri in vista della ripresa del movimento turistico che si spera possa arrivare al termine della pandemia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here