Il taorminese “doc”, Francesco Muscolino, direttore del Museo di Cagliari

0
298

Taormina – Tra i nuovi 13 direttori selezionati con bando internazionale il Mibact ha individuato come nuovo direttore del Museo Archeologico Nazionale di Cagliari, il taorminese “doc”, Francesco Muscolino, archeologo del ministero con precedenti responsabilità direttive presso il Parco Archeologico di Pompei e, si legge nella nota di nomina, di “variegata esperienza nell’ambito della tutela e della gestione del patrimonio”. Intanto, Francesco, come a Taormina viene comunemente chiamato, ha adesso un ruolo di grandissima responsabilità frutto del suo sapere mai ostentato. Anzi è un ragazzo ormai grande professionista sempre alla mano con la consapevolezza di essere molto esperto. Sin da giovane ha manifestato le sue grandi capacità di apprendimento. Questo per la gioia di papà, Nino, di tutta la famiglia e di quanti lo conoscono bene. La storia di Francesco testimonia, ancora una volta, che Taormina sa esportare non solo capacità nell’industria turistica ma anche in settori di altissimo livello. Il Museo Archeologico Nazionale di Cagliari fa parte del complesso museale della Cittadella dei Musei Giovanni Lilliu, fino a metà Ottocento Regio Arsenale. Muscolino si occuperà adesso della più importante e prestigiosa sede espositiva di antichità della Sardegna, punto di riferimento del territorio, con i suoi oltre 4mila oggetti. Al caro Francesco vanno i complimenti della redazione di Aiace press.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here