Il “Ferrari cavalcade 2021” colora di rosso il Teatro Antico

0
425

Taormina -Il Teatro Antico famoso per il suo panorama unico, per una notte, è stato anche palcoscenico di una suggestiva cena. L’inusuale utilizzo della cavea è stato dettato da un evento che faceva parte delle iniziative del “Ferrari cavalcade 2021”. Com’è noto la cittadina turistica è stata scelta, appunto, come base logistica dell’iniziativa. In sostanza si è partiti, quasi ogni giorno, da Taormina per effettuare dei raid turistici. Si sono registrate, ad esempio, soste a Catania, Siracusa, Noto, Modica, Ragusa ed Acireale. Non sono mancati appuntamenti enogastronomici e naturalistici come quello tenutosi alle gole dell’Alcantara. Una serata spettacolare si è svolta, poi, in notissimo e lussuoso locale sul mare di Schisò a Giardini Naxos. Ma nei giorni scorsi la Ferrari ha colorato di rosso anche l’area storica allestendo per i partecipanti numerosi tavoli dove è stata servita una cena a base di pesce ed al profumo di astice, con piatti ideati dallo chef Michelin, Ciccio Sultano. Un momento questo che ha fatto, comunque, scattare la discussione se sia opportuno utilizzare il simbolo della Taormina antica per tale tipo di iniziative. Alla serata era invitato il sindaco di Taormina, Mario Bolognari con la gentile moglie, Anna Sferra. All’appuntamento non poteva mancare il presidente della Ferrari, John Elkann, già notato a bordo di una Ferrari gialla in compagnia del figlio. La presenza dei bolidi di Maranello è stata molto notata nella cittadina turistica anche grazie alla tradizionale sfilata sul corso Umberto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here