Assessore, Francesca Gullotta: “Anche a Taormina risultati concreti dalla Democrazia partecipata”

0
74

Taormina – Si è svolta nella città del centauro la consultazione  per scegliere quali progetti approvare o meno dei piani proposti dalla cosiddetta “Democrazia partecipata”. A seguito dell’esito della consultazione, dunque, sarà messa in pratica una delle tre proposte che sono state: “Vie pedonali del territorio del Comune di Taormina” (idea del locale circolo si Legambiente che ha ottenuto 135 voti); “Area giochi” (piano ideato dal comitato “Amo Mazzeo”, che ha ottenuto 384 voti); Mensa slow e filiera dei grani antichi siciliani (proposta questa dell’associazione Salus onlus D’Agostino, che ha ottenuto 19 voti). Saranno assegnati, dunque, circa 11mila euro al progetto di Mazzeo. Le votazioni si sono svolte presso: ufficio servizi sociali corso Umberto 146; delegazione comunale di Trappitello; delegazione comunale di Mazzeo. Hanno preso parte al voto 541 persone. “È assolutamente importante – ha commentato l’assessore, Francesca Gullotta – aver iniziato una procedura che ogni anno permetterà di fare qualcosa per la nostra comunità. Anche Taormina ha adesso ufficialmente e messo in atto l’Istituto della Democrazia partecipata”. Mauro Romano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here