Approvato dal Consiglio comunale il Bilancio di previsione 2019, adesso, forse, la città sarà più pulita

0
145

Giardini Naxos – Approvato, nei giorni scorsi, dal consiglio comunale il Bilancio di previsione del 2019. Adesso si spera che possano essere effettuati tanti interventi attesi dalla popolazione. La discussione in aula è stata molto accesa e non è mancata la consueta dialettica tra le forze politiche in campo. Al termine degli interventi si è proceduto alla votazione dello strumento finanziario che ha avuto il supporto degli otto voti dei rappresentanti di maggioranza (Salvatore Galofaro, Giancarlo Lo Turco, Sonia Licciardello, Mario Amoroso, Antonio Donzi, Martina D’angelo, Rosa Pietrocitto e Danilo Bevacqua), quattro della minoranza, invece, si sono astenuti (Carmelo Cingari, Mario Sapia, Antonella Arcidiacono e Claudio Patinella) uno solo ha, infine, votato contro (Valentina Sofia). Si tratta di un momento che, comunque, viene considerato epocale visto lo stato di impasse che si è registrato per mesi dal punto di vista amministrativo. “Si è arrivati a questa approvazione in ritardo – ha spiegato il presidente dell’assemblea cittadina, Bevacqua – non per volontà politica ma perché vi sono stati tempi lunghi in relazione alla delibera sulla stabilizzazione del personale precario il cui iter sarà, probabilmente, definito entro l’anno. Tengo a precisare che abbiamo puntato al miglioramento di quanto occorre alle lezioni scolastiche ed alla sicurezza stradale”.  “Certamente siamo soddisfatti – ha commentato, dal canto suo il sindaco, Nello Lo Turco – di quanto avvenuto in aula. Resta il rammarico di non avere potuto ottemperare al meglio alla programmazione estiva. Senza il Bilancio approvato, infatti, siamo stati nella impossibilità di integrare i servizi necessari ad affrontare il periodo. Adesso i tempi sono stretti visto che si hanno a disposizione solo tre mesi per avviare alcuni progetti. In particolare ritengo che tra le priorità da affrontare al più presto vi sia la realizzazione dell’ascensore nella zona dell’ex passaggio a livello, la manutenzione straordinaria del cinema dedicato a Rosina Anselmi, la sistemazione delle arterie cittadine e del decoro urbano”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here