Un anno fa il sindaco di Palma di Montechiaro conferiva cittadinanza onoraria a Nicolò Mannino

0
165

Palma di Montechiaro – Era il tredici maggio dello scorso anno quando il sindaco del Comune di Palma di Montechiaro, conferiva a Nicolò Mannino presidente del Parlamento della legalità internazionale la cittadinanza onoraria convocando il mondo scuola a vivere un momento significativo per un forte impegno a favore di una cultura di legalità e cittadinanza attiva. A presentare la figura di Mannino ci ha pensato il parroco don Fabio e la docente agrigentina Antonella Zambuto da sempre punto di riferimento di Mannino per le tante battaglie culturali e iniziative svolte in diversi Comuni del territorio Agrigentino stesso. Sono bel 23 le cittadinanze onorarie conferite da diversi Comuni dalla Lombardia alla Sicilia a Nicolò Mannino e diverse proprio da Comuni che hanno fatto parlare la stampa nazionale per eventi significativi infatti tra le 23 cittadinanze onorarie spiccano quelle del Comune di Corleone di San Giuseppe Jato di San Giuseppe vesuviano ecc. “Dedico questi traguardi a tutti coloro che soffrono di un pezzo di pane che sa di disperazione e pianto – dice Nicolò Mannino – a chi rimane con la schiena diritta e lo sguardo rivolto a Maria, Stella del Mattino”. Non a caso la cittadinanza onoraria del Comune di Palma di Montechiaro arriva il 13 maggio giorno dedicato a Maria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here