Si insedia il nuovo comandante della compagnia dei Carabinieri, Giovanni Riacà, succede al bravo, Arcangelo Maiello

0
234
Taormina – Si è insediato, ieri, il nuovo Comandante della Compagnia dei Carabinieri, si tratta del capitano Giovanni Riacà, che succede, dopo quattro anni, al “collega” Arcangelo Maiello, che andrà a comandare il Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Monza.Proprio Maiello si è distinto, nel corso della sua permanenza a Taormina, per le sue doti umane e di grande professionalità. Una figura questa che mancherà alla città del Centauro ed a tutta la compagnia. Numerosi sono stati gli interventi che sono stati seguiti da Maiello con particolare attenzione. Una figura che a Taormina è stata molto stimata proprio per le sue innate doti di relazione. Adesso il Capitano Riacà raccoglierà questa eredità. Il nuovo comandante ha frequentato il 220° corso della Scuola Militare Nunziatella e il 192° corso dell’Accademia Militare di Modena, conseguendo la laurea in Giurisprudenza e Scienze della Sicurezza interna ed esterna. L’ufficiale, quasi trentenne, di origine calabrese, proviene dalla Compagnia Roma Centro dove ha retto il Comando del Nucleo Operativo dal 2018. Nei due anni trascorsi nella Capitale si è occupato di indagini finalizzate al contrasto al traffico di sostanze stupefacenti, nonché ai reati predatori e reati gravi contro la persona.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here