La corte d’appello ha annullato il sequestro dei beni alla famiglia Ciancio Sanfilippo

0
130

Catania -“Mario Ciancio Sanfilippo non è pericoloso e il suo patrimonio è proporzionato alle entrate quindi la Corte annulla la confisca”, così l’avvocato Carmelo Peluso, difensore dell’editore catanese, annuncia la decisione della Corte d’Appello sezione Misure di Prevenzione di Catania che oggi ha pubblicato il decreto con cui annulla sequestro e confisca di primo grado emesso dal Tribunale Misure di Prevenzione. Le aziende del gruppo e le testate giornalistiche, fino ad oggi sotto amministrazione giudiziaria, tornano dunque nelle mani di Mario Ciancio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here