Immortalato tonno a caccia nello splendido mare di Taormina

0
623

Taormina – Gabbiani seguono un tonno a caccia di prede a largo dello scoglio “du zu innaru”. Lo ha filmato il prof. Manlio Passalacqua, che ha approfittato delle giornate quasi primaverili di novembre che stiamo vivendo per effettuare una gita in canoa. Colori stupendi della natura di questo periodo dell’anno ed attività naturalistiche e sportive sono state il giusto connubio in un ambiente che, se non ci fosse stata l’emergenza sanitaria, avrebbe certamente spinto tanti altri a frequentare il tratto di mare del comprensorio turistico. “Il periodo è decisamente molto favorevole – racconta Passalacqua – basta pensare che vi sono fenomeni particolari come quello di vedere illuminata completamente a giorno la famosa grotta azzurra di Isolabella Questo accade a seguito della posizione del sole di questo periodo dell’anno. Ma lo spettacolo sono stati, sicuramente, i volatili che seguivano il tonno, probabilmente, alla ricerca di prede”. Un’immagine splendida quella catturata da Passalacqua, segno di una natura che prosegue il suo normale procedere in un contesto unico come solo il mare di Taormina sa offrire.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here