Anche i ladri contro la raccolta differenziata, rubati e poi ritrovati in giornata i mezzi della “Onofaro”

0
203

Taormina – Ancora in difficoltà la raccolta differenziata questa volta, però, per cause di forza maggiore. In tanti hanno notato che, specialmente sul corso Umberto, il servizio è stato particolarmente in difficoltà alla vigilia del primo maggio. A peggiorare la situazione il fatto che sono mancati all’appello due mezzi della ditta “Onofaro” che sinsta occupando della difficile attività. Nella notte tra lunedì e ieri, ignoti si sono introdotti nell’area di stoccaggio di contrada Sant’Antonio. Qui hanno rubato il mezzo piccolo che solitamente viene adoperato per il servizio. Nel mirino dei malviventi è caduto anche un camion che, nel tentativo di essere trafugato, è stato danneggiato. Il risultato è stato, dunque, che l’impresa non ha avuto a disposizione ben due mezzi. Si sono volatilizzati nel nulla due decespugliatori ed una coppia di soffiatori. Intanto sono, immediatamente, scattate le indagini da parte degli agenti del commissariato di piazza San Domenico de Guzman, coordinati dal vice questore, Fabio Ettaro. I poliziotti hanno avviato le ricerche del mezzo scomparso. Poi il piccolo quattro ruote è stato ritrovato nel Catanese. Le ricerche proseguono per capire il perché di una simile azione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here