Nel primo semestre del 2018 i valori immobiliari di Milano sono aumentati del 3,8%

0
400

Milano – Nel primo semestre del 2018 i valori immobiliari di Milano sono aumentati del 3,8%. Anche le compravendite sono in ripresa come testimoniano gli ultimi dati diffusi dall’Agenzia delle Entrate, nel primo semestre del 2018 sono state 12.170 in aumento del 2,8% rispetto allo stesso semestre del 2017. Milano è la città che, prima fra tutte in Italia, ha iniziato ad uscire dalla crisi immobiliare: le compravendite, infatti, sono in ripresa dal 2013 e i prezzi sono in crescita dal primo semestre del 2017. Inoltre dai dati raccolti dalle Agenzie del Gruppo Tecnocasa il 24,3% delle compravendite sono realizzate per acquistare la casa da mettere a reddito. Dal 2014 al 2018 infatti sono passate dal 13,8% al 24,3%. Questo è anche uno dei motivi per il quale a Milano la tipologia più richiesta è il bilocale che raccoglie il 44,9% delle preferenze contro una media delle grandi città del 23,5%.
La rinascita che passa dalla riqualificazione. Milano è anche la città italiana che ha puntato molto sulla riqualificazione del territorio e che adesso raccoglie i frutti in termini di mercato immobiliare dinamico che vede, proprio in alcune periferie trasformate e in trasformazione, la ripresa dei valori oltre che in quelle zone interessate direttamente e indirettamente da importanti progetti di recupero. (fonte Tecnocasa)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here