Lunedì sarà nominato il nuovo direttore generale “facente funzioni” di Asm, lettera del sindaco Bolognari al Prefetto

0
208

Taormina – Anac non risponde ai quesiti di Palazzo dei Giurati e dunque sarà nominato lunedì il nuovo direttore generale di Asm. Lo ha scritto al prefetto di Messina, interessato della questione da parte dei sindacati, il sindaco, Mario Bolognari. “Per coprire il periodo di vacatio – si legge nella nota – in attesa di una nuova procedura, questa Amministrazione in data 20 luglio ha richiesto un parere all’Anac circa la compatibilità di far ricoprire la posizione di direttore generale facente funzioni al Segretario generale del Comune, Giuseppe Bartorilla. Parere dovuto, stante la funzione del dott. Bartorilla quale responsabile dell’anticorruzione e del controllo analogo sull’Azienda. Tale parere, richiesto con carattere d’urgenza, ancora oggi non è stato esitato. L’Ente ha prima indicato la data di metà settembre, poi di metà ottobre e infine del 2 novembre per decidere. Siamo venuti a sapere che l’Ente ha rinviato, ulteriormente, la formulazione del parere. In accordo con il Cda della Municipalizzata questa Amministrazione ha deciso di individuare un professionista al di fuori dell’Ente, ma sempre all’interno della Pubblica Amministrazione. Stando alle indiscrezioni si parla della nomination dell’ex direttore dell’Amam di Messina, l’ing. Santi Trovato. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here