La lettera di Elisabetta Sgarbi: “Sergio Claudio Perroni non si è tolto la vita a causa di una presunta malattia”

0
4598

Taormina – (Riceviamo e pubblichiamo): “Sergio Claudio Perroni – scrive l’editore de La Nave di Teseo, Elisabetta Sgarbi – non si è tolto la vita a causa di una presunta malattia, perché non aveva alcuna malattia incurabile. Il suo gesto è dettato da una volontà precisa. E’ stata una sua decisione, libera da costrizioni materiali. Questa certezza, condivisa con sua moglie, Cettina Caliò, ci lascia forse ancora più soli ed orfani di una motivazione, ma sento il dovere, da sua amica e suo editore di sempre, di preservare la limpidezza del suo gesto. Almeno per quanto è nelle mie, nostre, limitate possibilità di comprensione”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here