Il comandante della Polizia Locale, Agostino Pappalardo, ha firmato il suo contratto di lavoro, ma con riserva

0
375

Taormina – Agostino Pappalardo, non è più “il comandante senza contratto”. Il massimo rappresentante della Polizia Locale ha firmato, il documento che lo inquadra, però, in una posizione inferiore rispetto a quella dirigenziale finora ricoperta. In sostanza, stando alle indiscrezioni trapelate da Palazzo dei Giurati, si sta ottemperando ad un passaggio che era stato richiesto dall’ex segretario, Rossana Carrubba, secondo la quale, il funzionario di polizia non avrebbe avuto a disposizione, da ben 17 anni, un rapporto di lavoro definito dalla necessaria sottoscrizione. In sostanza, Pappalardo, sana la sua posizione lavorativa, ma non rinuncia alla battaglia per il riconoscimento di quanto finora svolto. Della questione si stanno occupando i suoi legali che hanno predisposto un articolato ricorso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here