Giardini Naxos, la Giunta approva i Puc, presto impiegati i percettori del reddito di cittadinanza

0
280

Giardini – Naxos – La Giunta Comunale ha approvato il Progetto Utilità Collettiva PUC- Decreto Ministero Lavoro e Politiche n. 149/2019. Con Decreto Legge 28 Gennaio 2019 n. 4 convertito con modificazioni dalla legge 28 Marzo 2019, n. 26 viene istituita la misura denominata “reddito di cittadinanza”. L’assessore, Ariana Talio, ha affermato: “Il D. L. stabilisce che il beneficiario di reddito è tenuto ad offrire nell’ambito del Patto per il lavoro e del Patto per l’inclusione sociale la propria disponibilità per progetti a titolarità dei Comuni, utili alla collettività. La Giunta dunque ha approvato, individuando con la scheda progettuale gli ambiti delle attività che vedono il coinvolgimento dei beneficiari del reddito per il supporto alla manutenzione delle aree destinate alla fruizione dei cittadini”. I percorsi avranno un impegno che sarà non inferiore alle otto ore fino a sedici ore settimanali. Continua Talio: “Questi progetti permetteranno al nostro Comune di offrire una migliore risposta alla comunità. Dalle spiagge, che rappresentano il nostro bene più prezioso in vista di una ancora timida stagione turistica, alle aree a verde, fino al decoro urbano questi gli ambiti che godranno del lavoro dei percettori di reddito”. Di seguito alcuni tra i servizi che verranno svolti: tinteggiatura di locali scolastici e altri edifici pubblici; tenere puliti e ordinati gli ambienti di lavoro estirpare le piante infestanti; curare parchi pubblici o giardini; effettuare la pulizia e manutenzione delle aree ludiche per bambini; pulire le spiagge; etc. “Attivare i PUC significherà dare rilievo a tutti i percettori rendendoli protagonisti, parte fondamentale del benessere dell’intera comunità”. Il percettore di reddito di cittadinanza impegnandosi gratuitamente in tali progetti ‘ripagherà’ l’investimento che lo Stato fa concedendogli il beneficio economico

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here