Di Leo, Fisascat Cisl: “Lavoratori stagionali e famiglie ridotte alla miseria”

0
6361

Taormina – Allarme del segretario regionale aggiunto della Fisascat Cisl, Pancrazio Di Leo per il settore dei lavoratori del compatto turistico. “Stanno arrivando decine e decine di disdette negli alberghi. Si prospettano chiusure e, conseguentemente, personale senza lavoro né indennità. Cassa integrazione in deroga e fondo integrazione salariale sta per essere incrementato per chi sta lavorando e per gli stagionali del turismo commercio e servizi ancora nulla. Il ministro non sta dando risposte adeguate per affrontare seriamente la situazione creatasi. Lavoratori stagionali e famiglie ridotte alla miseria. Si deve estendere la Naspi o ripristina la Aspi che copriva più mesi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here